Prima visita chirurgica intervento artro-protesi anca


Prima visita chirurgica ; Valutazione e preparazione

Il chirurgo nella prima visita chirurgica vi fara molte domande sui  sintomi , e su la  vostra salute generale, per determinare se la chirurgia dell’anca è sicura e appropriata per voi.

La vostra valutazione dell’anca includerà

1. La vostra storia medica

Un attento esame e la revisione della vostra storia medica, radiografie e altri esami aiuteranno il chirurgo a capire il vostro dolore e le limitazioni fisiche e la progressione del problema all’anca.

Preparare delle domande da rivolgere al medico durante la prima visita chirurgica

Spesso l’agitazione fa scordare le domande da fare durante la visita.

Se siete ansiosi e vi capita di scordare quello che dovete domandare, segnatevi le domande su un foglio e avrete modo di domandare al medico tutto ciò che vi interessa prima dell’intervento.

2.  Esame fisico

  • Un esame fisico misurerà l’ampiezza del movimento dei fianchi e ginocchia e valutare la forza muscolare.
  • Il chirurgo osservare come comminate,come sedete, e come piegate l’articolazione.
  • Saranno richiesti esami radiografici della vostra anca.

3. Esami radiografici 

  • Portare eventuali radiografie dell’anca precedenti con voi per aiutare il chirurgo a pianificare l’intervento chirurgico e valutare la misura della vostra nuova protesi d’anca.
  • Siate pronti per le nuove radiografie aggiuntive (Risonanza magnetica e Tac).

Prima dell’intervento chirurgico

  • È probabile che verrà chiesto una valutazione di medicina interna per avere un quadro completo sul suo stato generale di salute.

Per prepararsi per un intervento chirurgico potrebbe essere necessario:

  • Perdere peso (se sei in sovrappeso)
  • Smettere di fumare (se si fuma)
  • Compilare e portare un elenco di tutti i farmaci e dosaggi.
    (Informare il chirurgo se si sta assumendo aspirina o farmaci per l’artrite).

Potrebbe essere necessario interrompere l’assunzione di anti-infiammatori prima dell’intervento chirurgico.

  • Se sta assumendo anticoagulanti  per motivi vascolari o cardiaci, il medico indicherà come continuare la terapia prima dell’intervento chirurgico.
I contenuti hanno un carattere puramente informativo e NON devono essere in alcun modo interpretati come sostituenti la visita medica, ossia consigli, diagnosi, prognosi e/o indicazioni di trattamento da parte di medici, operatori sanitari e specialisti, ai quali è sempre opportuno e doveroso fare riferimento per qualsivoglia problema di salute. Modulo di contatto